Valentina Giovagnini - Forum

http://valegiovagnini.altervista.org/ e http://mifaivivere.altervista.org - Forum dedicato alla grande cantante della Val di Chiana Valentina Giovagnini
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Ciao Valentina,Ciao Forum...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Arcadio.Rosacroce

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 35
Età : 37
Localisation : Alessandria
Data d'iscrizione : 05.02.11

MessaggioTitolo: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Sab Feb 05, 2011 2:59 pm

Saluto tutti i giovani,o se mi permettete i "giovagnotti" e non fan del forum.Approdo ora su queste lande digitali...

Scrivo questo post dopo averci pensato molto,anche perchè è stato quel "qualcosa" che ti presenta subito,senza preavviso,ti lascia a pensare,a riflettere,anche a ragionare,se così si può parlare quando si sente un "sacro fuoco" dentro che ti espande la mente,le emozioni e tutta l'anima,che uno ci creda o no...

Valentina Giovagnini l'ho sentita per le prime volte ai tempi di Sanremo."Il Passo Silenzioso Della Neve" mi avevo colpito anche per i richiami,cosa che mi hanno sempre fatto apprezzare questa giovane fanciulla,alle lontane terre di Irlanda ed anche Scozia,dove secoli di storia,ambienti incontaminati,verdi e rinfrancanti colline facevano da sfondo al "passo silenzioso" di chi decideva di lasciarsi rapire da sussurri,leggere brezze e incantati luoghi da Eden terreno.

Valentina l'ho riscoperta dopo che un mio collega a lavoro,mentre si parlava di musica,mi aveva accennato alla scomparsa di questa ragazza.

Non mi ero mai interessato troppo alla fanciulla,avevo visto di sfuggita l'esibizione a Sanremo (che,abbiate pietà di me,ultimamente seguirla è peggio che farsi "Tutto Marzullo Minuto X Minuto"... What a Face ).Ho cercato informazioni,e la semplicità delle notizie su di lei (vita tranquilla di un piccolo paesino toscano,passione per la musica da sempre e vita sempre da ragazza normale,non da star.Lei aveva portato la Sua musica al successo, non il suo nome tramite la musica...) mi hanno davvero interessato,sembrava impossibile al giorno d'oggi la tranquillità e la semplicità che tornano alla ribalta,diciamo così...

Mi gelò leggere bene le date, 06/04/1980-02/01/2009...Sapevo che purtroppo era stata recisa quando ancora sbocciava,non pensavo nel modo così "normalmente cruento" come spesso accade,dove solo il Destino,cosa in cui credo fermamente e che mi mette alla prova nel comprenderlo anche in questi momenti,aveva deciso di "dire la sua".Senza alcuna possibilità d'appello.

Immaginai soprattutto la sofferenza della cosa.Sono Volontario del Soccorso,so cosa ci si trova spesso davanti in quegli scenari...Tanta cruenza per chi il male non lo portò,probabilmente,mai ad alcuno.

Ritornai da un altro mio amico che mi diede modo di rivedere la sua collezione di cd."Creatura Nuda" mi passò sotto gli occhi involontariamente (dovevo dargli un giudizio su un modello acquistato,praticando entrambi modellismo ferroviario.Il mezzo era proprio davanti al disco,il disco proprio dietro in bella vista,7 mm di spessore che altrimenti mai avrei notato nuovamente...Quel nome,Valentina (era Febbraio come ora che scrivo,ed amante come sono degli auguri per gli onomastici,forse ultimo caso ancora esistente in Italia,amavo sapere quando farli e stupire le persone che nemmeno sapevano il loro nome legato ad una data.E la festività di San Valentino penso sia ben nota a tutti Wink ...),mi risuonò nella mente.Poverina,era lei...

Riguardai quella custodia,quella copertina.Una fanciulla vestita semplice,visto anche il luogo dove erano stati fatti gli scatti,un mare senza tempo,quasi una ragazza balzata ad oggi da secoli or sono,come "modo di essere" e come espressione musicale.

Mi colpì molto lo sguardo,oltre ad un viso davvero "acqua e sapone".

"Un'ottima posa fotografica,un'ottima pubblicità basata sulla semplicità" fu uno dei miei primi pensieri.Per arrivare a quel risultato,ovviamente,c'erano dietro spesso book e book fotografici studiati nei minimi dettagli.Lo dissi bonariamente però,chi mostra,anche se in maniera volontariamente ricercata, la "bonarietà" delle persone semplici merita,a mio dire,sempre una nota di stima.

Riascoltavo spesso "Il Passo",e mi venne la curiosità.La ricordavo,in poche pose,in una copertina del 2002.Oramai,era dicembre scorso,erano passati 8 anni e mezzo...

Cercando video sull'aldilà (ammetto che ne ho un discreto interesse),capitai su un video dei cantanti di Sanremo scomparsi.Vidi il suo nome.Caricato il video e visto pazientemente arrivò anche per lei il turno di "rivivere" nei bit digitali...

Due occhi profondi.Fu un attimo...

Provai a ricercare il video,non so cosa mi prese.Cercai quello di Sanremo,non quello ufficiale.Avevo qualcosa che mi "ronzava",ma nell'anima.Un'anima tornata alla luce aveva,in qualche modo,messo a "vibrare" un'altra ancora intrappolata nella pesantezza del corpo terreno che soffocava la meravigliosa luce dello spirito.

Ci pensai un po',dopotutto con Natale e l'atmosfera,spesso "abitudinariamente buona" per la Natività ed oramai sempre meno sentita in maniera spontanea mi sentivo un po'meno un "pesce fuor d'acqua" in mezzo ad un mondo di squali...

Arrivò il 2011.Destino volle,diciamo ancora così,che fosse una domenica.Toccava a me,come volontario,la domenica notte in quando di squadra.Mi aspettava un po'di riposo da lavoro causa fine contratto,quindi decisi,complice il 1°Gennaio festivo ed il 2 domenicale con tutto chiuso,di dedicarmi al volontariato anche domenica pomeriggio.

Tornava da una Guardia Medica con il dottore (in Piemonte i medici di Guardia hanno l'autista) dopo un servizio.Una constatazione di decesso."Un poveretto che ha lasciato il mondo il 2 Gennaio.Che tristezza lasciare nella sofferenza chi ha appena festeggiato il nuovo anno sperandolo ricco di buone notizie.E'il destino,spesso beffardo...".

Mai avrei pensato,col senno di poi,a chi si potevano riferire quelle parole.Tornavamo in sede causa mancanza di altre richieste quando ci imbattemmo in un piccolo incidente.Almeno all'inizio quando lo incontrammo.

Messo in sicurezza mezzo con i dispositivi ottici mi avvicinai con il medico.Non aveva nevicato,ma la classica "brina" della Pianura Padana,con un po'di ghiaccio,sembra un paesaggio di montagna.Un paesaggio anche un po'"da collina".E penso si capisca cosa intendessi Surprised ...

Una Micra color oro si era scontrata col guard-rail ed era finita nel campo vicino.Il tratto a curve chiedeva una velocità non troppo elevata,si poteva sperare per il meglio.Guardando bene il mezzo si era però ribaltato e poi raddrizzato,in pochi metri.Fortuna per la ragazza i primi che erano passati erano proprio un'automedica con medico a bordo!

Era una ragazza apparentemente mia coetanea (sono solo di un anno più vecchio dell'amata Giovagnini).Le maggiori ferite erano al capo,ma a causa del vestiario altri ematomi non potevamo vederli se presenti.

Le portiere erano ancora apribili,entrai,lato passeggero,a tenerle ferma la testa (per chi fa volontariato,od anche 118,sa perchè bisogna bloccare il capo,specie il rachide cervicale,e tenere un approccio frontale per evitare movimenti della testa).

Mi stupii in quel momento.Non sono certificato 118,quindi di solito scene di emergenza non ne vedo quasi mai.Ma mi sentivo tranquillo,certo che fosse l'approccio migliore per risparmiare tempo e fatica,con una tranquillità che ti viene da dentro,non dal raziocinio.

"Dai Valentina,c'è il medico e cercheremo di aiutarti il prima possibile.Abbiamo la sede vicino,dovremmo avere un'ambulanza per il 118".Le dissi solo questa frase,non obiettò perchè conosceva l'associazione cui appartenevo e vide il medico tramescare nella borsa.Aveva incontrato le migliori (in quanto utili Wink ) persone nel momento peggiore!

Lasciai parlare il medico,provo a visitarla nei limiti di un medico di base.La lasciai,sapeva di non muovere la testa.Chiamai il 118 ed in circa 3 minuti il nostro mezzo era in loco.La estrammo tutti noi con i nostri mezzi,non c'era bisogno del 115.La caricammo con il medico in ambulanza.La rassicurai ancora,in fondo in quei momenti l'umanità delle persone è meglio di ogni farmaco o sostegno."Tieni duro che è fatta,se sei cosciente è già un passo avanti Vale!".

Glielo dissi solo una volta,ma nel trambusto per caricarlo mi sentì,tranquilla,quasi in pace."Tu sai il mio nome,ma io non so il tuo.Come ti chiami?".Ripensai alla prima parte della domanda,e dopo qualche esitazione risposi.

Tornato in me con i colleghi ritornai indietro,tanto il medico tornava con l'ambulanza.Ma una domanda affollava la mia mente,anche abbastanza prevedibile....

"Perchè l'ho chiamata Valentina?Ma come facevo a conoscerla?".Una delle tante domande,spesso senza spiegazione che a volte mi capitano ma a cui,come mio solito,non seppi rispondere...

Una domenica notte tranquilla,il mio passo per il Paradiso od altri luoghi per quel giorno era fatto...

Circa una settimana fa un mio amico mi chiede,di punto in bianco: "Ciao,ma mi hai chiesto tu il cd della Giovagnini?Od era la mia ragazza che non ricordo?".

Sospeso nel tempo per qualche secondo ho il famigerato "lampo di genio" ( Very Happy !Eureka! Very Happy ).Biascico un "Giovagnini....Valentina?".La risposta fu ovviamente affermativa.

Mi tornò in mente il 2 gennaio.Primo incidente dell'anno e primo dove avevo supportato persone coinvolte così gravemente.

Vi lascio immaginare riguardando la pagina di wikipedia dell'amata cantante toscana la sua prematura scomparsa "...la ragazza esce fuori strada con la sua vettura finendo contro un albero a lato della carreggiata..."

Scene quasi di un film già visto,una ragazza che si schianta il 2 Gennaio contro qualcosa sulla strada,apparentemente da sola o senza ragione alcuna.

Leggo i dattagli da altre fonti,Una Nissan Micra poi ribaltatasi nel fosso,un profondo trauma cranico e la corsa del 118 in emergenza.

Vi lascio immaginare cosa ho provato.Una sensazione strana,però di soddisfazione,erano le stesse cose viste a distanza di due anni,ma con una fine fortunatamente diversa.Qualcosa che sentivo dentro,qualcosa che mi ha chiamato ad una normale prova che poi alla fine si sarebbe rivelata una prova già vista,quasi a spiegarmi,finalmente,cos'era successo che mi aveva fatto sentire strano alla fine del 2010...

Torno a cercare Valentina.Una sola foto,un'istantanea di un fotogramma a Sanremo.Lei che guarda il video.Gli occhi dell'innocenza.3 minuti a vederla ma ripercorrendo sempre quell'immagine."Le tue mani mai,Il tuo corpo mai...".Presagi eterei di un qualcosa che arriva dovunque senza direi nulla ma conosciuto come fossero secoli che si cercava,l'innocenza degli occhi,l'innocenza della più amabile gioventù...

Ciao Vale,ti volevo dedicare un pensiero,quasi a scriverti,in pubblico dominio tra i tuoi fans,"amici di famiglia" ritrovati senza averli mai conosciuti prima,una sorta di lettera privata,breve nella sua essenza ma intensa.

Hai portato la musica nella mente delle persone.Il cuore era carpito da subito,la mente e l'anima hanno incominciato a viaggiare dopo,oltre il tempo e lo spazio.Scene già vissute come proprie secoli or sono.L'animo mio,che in questo crede,che ha ricominciato a viaggiare nelle vite di chi sono stato prima per capire come sono ora,epiche sorti di cavalieri,di onore,di fierezza d'animo oggi perduta nella cecità di un bieco e troppo superficiale raziocinio.Ma anche di persone in altri luoghi prese dallo sconforto e dal loro capire di essere uomini e dover subire le emozioni di un'anima spesso vera ispiratrice del nostro modo di essere.

Non mi era mai capitato,in una sola foto,di cogliere l'anima di una persona.Specie di vedere in essi l'innocenza di tutta un'umanità che ancora nel sentimento deve credere,che ancora deve saper piangere e sorridere se contenta o solo piangere ma sentirsi fiera del portare il ricordo di un'anima che ci ha lasciato anche se tristemente piagata dall'amarezza del Fato.

Occhi di angelo.Mai detto prima come oggi,30 anni per scoprire che la speranza in chi sa leggere nell'animo passa ancora attraverso gli occhi,quelli di una ragazza che solo avrebbe voluto essere felice,cantante per vivere la musica,sposa per sentirsi realizzata e condividere con qualcuno con cui fondere la sua anima le mille sfide del mondo terreno e madre per perpetrare quella vita,in un ammasso di carne e dolore,che è la risposta più forte all'annientamente del mondo e di tutti noi."Vivere,anche se sei morto dentro,vivere..." come diceva il collega Vasco Rossi.

Perchè ogni giorno è una sfida da vivere minuto per minuto.Perchè oggi ci sentiamo morire dentro,anche se non per forza nello sconforto totale,per qualcosa che ci attanaglia,per qualcosa che il mondo ci propone con bassezza e noi ci sentiamo impotenti,ma per questo veri,non dei semidei.Oggi viviamo temendo la morte del corpo,domani tocchiamo l'immortalità eterna con l'Onnipotenza dello spirito e dei sentimenti semplici di una volta.

Siamo sempre sopravvissuti anche senza un raziocinio che distruggesse l'animo,oggi più che ieri apprezziamo chi ha cuore oltre che solo intelligenza,nei tuoi occhi ho trovato la speranza di lasciarsi ancora rapire dal proprio animo anche se si pensa che sia debole perchè soffrire la tristezza spesso porta il pianto.I tuoi 28 anni mi hanno mostrato,in un secondo,che bisogna accarezzare l'innocenza,perchè si può comprendere totalmente solo facendola propria,solo quando vediamo che chi l'aveva ci ha lasciato,ma con un compito preciso: credere nell'innocenza quando il dolore ci vorrebbe "anestetizzare".

Ciao Vale,spesso molti hanno potuto varcare,anche solo temporaneamente,oppure hanno visto chi non ha ancora varcato i cancelli dell'aldilà,lasciando cogliere come siamo ancora tutti insieme,solo che non ci vediamo.Gioiamo insieme ma loro ci vedono senza poterci dire quanto siano contenti che anche la vita terrena riservi un motivo di gioia,e di pace.

Quando guarderò e vedrò quell'asta e quel microfono su un palco,e magari sentirò una canzone che ricorda storie di tanti secoli fa,amori passati ma oramai nell'eterno,se mai mi capiterà,non avrò timore di vedere un'ombra,o forse una presenza eterea che abbraccierà quel microfono.Spero solo di poterla vedere ancora una volta negli occhi dell'anima come,postumo,ho potuto fare in quelli di un viso acqua e sapone.

Eri quasi come un pulcino bagnato,con la musica che ti spingeva alle spalle su quel palco,quella prima volta,minuta tra i "grandi" della tua amata musica,ma sconfinata nel vivere ogni millesimo di secondo in cui la musica ti scuoteva l'anima.

Ti ho apprezzata come ragazza troppo giovanilmente "andata via" da tutti,senza che lo volessi.Ti conoscevo appena come cantante.L'innocenza mi ha fatto conoscere il tuo "essere" come se fossi una presenza nota "da sempre".

Ti devo quasi fare,bonariamente,una tirata d'orecchia,o forse è meglio mezza,anche perchè nessuno sceglie quando "apparire" al mondo (...o forse si,anche questo nessuno l'ha ancora capito): avresti anche potuto restare,ancora un po',almeno fin quando si fosse capito come l'uomo può superare il cancello che porta nell'altro luogo,per poter rimanere sempre con chi è "andato oltre".Almeno nessuno ti avrebbe mai aspettato,un giorno,quando ci ritroveremo tutti insieme,noi,i nostri cari,i nostri amici,le nostre passioni,le nostre muse ispiratrici.Dovevi proprio andare così di fretta Laughing ?

Ciao Valentina,sentita nell'animo quasi senza conoscerla...


Saluto tutti i fans della cantante,ho scritto queste righe ("poche" mi sarebbe sembrato un po'fuori luogo da dire Laughing ...) perchè avevo vissuto un qualcosa di strano,di quelle cose che ti tirano su il morale quando le racconti,che ti danno un senso di pace.

Non so se scriverò ancora su questo forum,anche perchè non mi posso considerare un vero "fans" di Valentina,non mi sono prodigato a cercare eventi,viaggiare per vederla,andare a prendere freddo a concerti e manifestazioni musicali od anche solo,al caldo davanti ad un pc,come ha fatto qualcuno,cercare tra migliaia di video spezzoni dove la si potesse ancora vedere,anche solo per pochi fotogrammi,quando era tra noi,quando ancora potevamo chiederle un autografo dopo che aveva espanso,nei luoghi da lei amati come nel cuore di tutti,la sua dolce melodia...

Ho solo riconosciuto quell'innocenza,che da' fiducia a chiunque di tirare avanti,in quegli occhi profondi come l'universo che oggi,purtroppo,sono chiusi per sempre...

In bocca a tutti ragazzi,sperando di provare sempre certe sensazioni che,veramente,sono impagabili,anche se spesso possono quasi essere uno shock...

Se qualcuno passerà in quel piccolo luogo di riposo,per cortesia, ...le porti un fiore da un antico Priore....

Ciao ragazzi.
Ciao Valentina...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Cris81

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 72
Età : 36
Localisation : prov. di Milano
Data d'iscrizione : 20.03.09

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Dom Feb 06, 2011 7:58 pm

Bellissime le tue parole...veramente toccanti profonde ed emozionanti..si intuisce il cuore la bonta' e la passione nell'aiutare le persone tipica dei volontari..peccato che il forum si è un po' spento e pochissimi potranno apprezzare il tuo post..cmq grazie e benvenuto nel forum:-)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Arcadio.Rosacroce

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 35
Età : 37
Localisation : Alessandria
Data d'iscrizione : 05.02.11

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Lun Feb 07, 2011 12:36 pm

Cris81 ha scritto:
Bellissime le tue parole...veramente toccanti profonde ed emozionanti..si intuisce il cuore la bonta' e la passione nell'aiutare le persone tipica dei volontari..peccato che il forum si è un po' spento e pochissimi potranno apprezzare il tuo post..cmq grazie e benvenuto nel forum:-)

Ti ringrazio Cris,avevo detto che forse non avrei più scritto su questo forum.Ma rileggere quello che avevo scritto a distanza di due giorni,quando ancora mi sento qualcosa dentro che mi "bruciava" come non mai,e non è ancora passato mi ha convinto a rispondere.

Dire quello che ho provato è una cosa che mi è venuta davvero a getto,avevo pensato di scrivere anche molte più cose,ma come sempre se non le imprimo in qualcosa di duraturo appena mi passano nella mente rischio di perderle per sempre.La "mente del cuore",come Paganini,non ripete mai una seconda volta.

Ti ringrazio per l'apprezzamento per chi fa piccole cose a volte molto utili come il volontariato.Ammetto che poche volte sono riuscito a trovare qualcuno che apprezzasse,cosa che a volte sembra scontata ma che invece...

Ho avuto modo di leggere i vari post degli altri utenti.Molto brevi ma altrettanto carichi,diciamo che ho riversato "a getto" tutto quello che avevo dentro,una sensazione strana,scrivevo,cancellavo,riscrivevo,controllavo,completavo quasi anche io sospeso nel tempo.Erano le 9 che iniziavo a registrarmi al forum,finivo questo post biblico a mezzogiorno...Il tempo mi aveva solo sfiorato,non aveva senso...

Non so se a te,oppure a qualcun altro del forum è mai capitato di vedere,sentire qualcosa che non era normale...Io ricordavo un volto di ragazza,poi ho scoperto chi era.

Mi arrovello,anche se so che,se dovrò avere una risposta,arriverà quando sarà il momento,non prima.Ma continuo a chiedermi perchè l'ho sognata,perchè l'ho vista come quel lontano 2002.Perchè poi mi è capitato quello che mi è capitato.Dove dovevo arrivare?Putroppo ci ha lasciati,troppo giovane ma mi è quasi più difficile accettare la sua dipartita magari di quella di un mio familiare (e di morti giovani ne arrovello parecchi)...

La guardo e mi fa pensare,ogni foto che trovo è lì che guarda l'obiettivo,chiunque ci sia oltre.E mi perdo...

Non mi è mai capitato di sentire "angelo" una persona senza nemmeno conoscerla.Ho 30 anni (quasi Laughing ...) e mai mi era venuto spontaneo aprirmi così ad un forum in cui non conoscevo nessuno...ma lo faccio senza problemi o remore,mi sento a casa quasi...

Mi brucia dentro questa cosa,probabilmente perchè oggi che scrivo posso solo vivere con i ricordi di qualcuno,ed è una cosa cui mai sono riuscito ad abituarmi...

Lunedì prossimo sarà San Valentino,la festa di tutti gli innamorati.Un pensiero di affetto al ragazzo di Vale,che oramai sperava in qualcosa di vero e duraturo.Un onomastico amaro ma forse non casuale,una ragazza che con la musica ha scosso molte persone sensibili come solo il più nobile,tra i sentimenti umani,può fare...e che ricordiamo quando anche lei avreppe potuto festeggiare...due volte!

Una scena che mi è balenata in mente,un rilassamento che mi ha fatto perdere contatto con la realtà per qualche momento,un sorriso che si scioglie ricordando un sorriso veramente solare...me la sono vista,come è capitato,distesa sui prati d'erba,forse le colline di Donegal,a ridere con quattro bambine...Un ricordo che non ha forse mai vissuto,ma che ancora,magari involontariamente,la sua musica sa trasmettere...Chissà come avrebbe trasmesso la passione per la musica ed il vivere l'anima come magari lei sapeva fare a chi sarebbe venuto "dopo DA lei",non dopo DI lei....

Valentina mamma?Forse,ma non so se parlarne,per chi leggerà,anche se saranno pochi a farlo,potrebbe essere solo un ricordo doloroso,un'altra occasione mancata,cosa che nessuna dovrebbe "non sentire sua".

Nasciamo per piegarci alle avversità e rialzarci più forti,trasmettiamo la vita perchè non sia la Morte l'unica forza della natura.Il tempo e lo spazio non hanno senso,non hanno luogo.Come tanti altri lei vive ancora tra noi,solo che...non la vediamo.

Ma...alla fine,se qualcuno può rispondermi e passerà per farlo su questa pagina...Valentina l'abbiamo davvero mai vista?

E'vero,una foto,un video ma...vedavamo lei come splendida ragazza (ed a rivedere le foto di quando aveva 30 anni,accidenti,si vedeva che era più donna ma senza mai perdere la spensieratezza della bambina...) oppure vivevamo la musica che lei ci raccontava?Era lei bella da rapire il fiato od era la sua musica a rapire l'anima?Secoli che vivevano nelle tonalità della Scozia...

Per chi vorrà leggere questa frase,con la profondità che si deve cercando di essere sinceri con se stessi senza luoghi comuni e con il rispetto,purtroppo postumo,che si deve a chi è "andato avanti",come dicono gli Alpini,penso che arriverà ad una risposta che può essere una "non risposta",ma che mostra chi ha capito cosa siamo nelle mani del Fato...

Una sola risposta....forse...

...non lo sapremo mai...

Mi ha spinto ad una scelta,come un'altra forte "scossa" mi portò al volontariato...passerò dall'Aido per avere notizie,un modo anche questo di aiutare le persone anche dopo la "dipartita" Wink ...

Ciao Vale,non ti conoscevo,ti ho visto una notte per qualche istante...Fammi sapere qualcosa che magari non capisco...

Ciao Cris e grazie...ti vorrei porre due domande:

1)Valentina,dopo la morte,ha aiutato qualcuno con l'espianto degli organi?Può sambrare strano,ma mi farebbe strano sapere che quel cuore,forse,batte ancora per la vita e forse per la sua amata musica...Per sapere se,magari,quando passerò da qualche parte ed avrò una strana sensazione potrà essere per quello Smile ...So che la domand è un po'strana,non vorrei vosse "invasiva" per la famiglia...

2)La "Carovana" degli utenti del web dove si è spostata attualmente?Altri forum (che,dopo la dipartita oramai da due anni di Vale era normale si ridimensionassero) oppure su Facebook?Puoi linkarmi delle pagine se fosse?

Vale Vale Vale...

Ma,alla fine,te ne sei davvero andata?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Cris81

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 72
Età : 36
Localisation : prov. di Milano
Data d'iscrizione : 20.03.09

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Lun Feb 07, 2011 9:59 pm

Io credo che quelli cm te che fanno volontariato e quindi hanno la passione di aiutare le persone sono da ammirare e stimare e penso che bisogna sempre farli sentire importanti..nn credo che solo in pochi ti hanno espresso la propria stima.X quanto riguarda Valentina,bellissime le tue parole..io ti posso dire che anch'io sono cm te,anch'io nn la conoscevo ma quando ho saputo del suo incidente ho ascoltato le sue canzoni e i suoi video e mi sono subito innamorato della sua voce,della sua musica e della sua bellezza..quindi la ascolto sempre e questo forum e' l'occasione x postare ogni tanto qualche saluto,qualche pensiero x lei..x il resto nn ti so dire se i familiari hanno donato gli organi e neppure se c'è qualche gruppo su facebook o in web..io ti ringrazio x le belle frasi e posso solo dirti che anche se questo forum si è spento x me rimane molto importante..quindi trovare post nuovi cn queste belle parole cm quelle che hai scritto fanno sempre piacere:-) grazie ancora,chiudo con una frase di Vasco che dice:"GUARDA IL DESTINO SPLENDIDO E CRUDELE"La Vale nn se lo meritava cosi' crudele...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Arcadio.Rosacroce

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 35
Età : 37
Localisation : Alessandria
Data d'iscrizione : 05.02.11

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Mar Feb 08, 2011 12:38 pm

Cris81 ha scritto:
Io credo che quelli cm te che fanno volontariato e quindi hanno la passione di aiutare le persone sono da ammirare e stimare e penso che bisogna sempre farli sentire importanti..nn credo che solo in pochi ti hanno espresso la propria stima.X quanto riguarda Valentina,bellissime le tue parole..io ti posso dire che anch'io sono cm te,anch'io nn la conoscevo ma quando ho saputo del suo incidente ho ascoltato le sue canzoni e i suoi video e mi sono subito innamorato della sua voce,della sua musica e della sua bellezza..quindi la ascolto sempre e questo forum e' l'occasione x postare ogni tanto qualche saluto,qualche pensiero x lei..x il resto nn ti so dire se i familiari hanno donato gli organi e neppure se c'è qualche gruppo su facebook o in web..io ti ringrazio x le belle frasi e posso solo dirti che anche se questo forum si è spento x me rimane molto importante..quindi trovare post nuovi cn queste belle parole cm quelle che hai scritto fanno sempre piacere:-) grazie ancora,chiudo con una frase di Vasco che dice:"GUARDA IL DESTINO SPLENDIDO E CRUDELE"La Vale nn se lo meritava cosi' crudele...

Grazie Cris ma...peccato,questo forum oramai sta diventando una chiacchierata a due e stop.Che peccato Sad...Non è un buon segno per Valentina,proprio ora che è quasi il suo onomastico...

Cos'altro dire,ti ringrazio per l'appoggio,continuo sempre a dire che il meglio arriva da chi non ti conosce,spesso poco da chi sa cosa sei o fai...

Ancora adesso non so cosa pensare,da una settimana quasi non dormi più (in ultimo questa notte dove ho all'attivo,forse,3-4 ore di sonno.Ma potevo dormire...).

Ancora ieri speravo di aver capito cosa avessi,perchè ero così "carico" ma senza capirne il motivo.Non sono quì a "strigliare" con le unghie e con i denti una persona che,in un qualche luogo lontano,sta lottando per il suo diritto a sopravvivere ad una prova che il Fato gli/le ha posto davanti.Valentina oramai non c'è più,sono due anni che oramai riposa in un piccolo cimitero ed è tornata a camminare sulle verdi colline dell'Eden,od ad aspettare di tornare tra noi con altre sembianze...

Ogni volta che ci penso provo un'intensa angoscia.Non so perchè,è quello che mi fa pensare è che alla fine nemmeno immaginava che un semplice "Priore" a 400 km da casa sua la pensasse come non mai ora che è dovunque ed in nessun luogo...Mi ricorda tanto quando mi presi a cuore la sorte di Ambrogio Fogar,un uomo che "non sapeva stare fermo" costretto a rimanere immobile per 13 perchè paralizzato,ma capace ancora di far emozionare ricordando quanto infinita fosse la libertà della Natura.Ciao Vale,cammina per le verdi valli al suono di antichi strumenti,ora ne hai diritto :**(...

Ho sofferto,dopo soli quattro giorni che ho riavuto questi flash,più per questa ragazza che per la buon'anima di mio padre.Forse,ove sono ora,qualcuno sta aiutando qualcun altro ad "insediarsi",perchè non si finisce mai di imparare nemmeno dopo la Terra...

Ricorderò sempre una foto,che pensavo fosse un segno di amara rassegnazione ed accettazione,ma che invece alla fine mi ha fatto capire fin dove sia stato crudele il destino...


In quella posizione dell'auto,davvero,nulla avrebbe potuto essere fatto No ...

Ciao Vale,riposa Sad...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Cris81

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 72
Età : 36
Localisation : prov. di Milano
Data d'iscrizione : 20.03.09

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Mar Feb 08, 2011 2:56 pm

"continuo sempre a dire che il meglio arriva da chi nn ti conosce,spesso poco da chi sa cosa sei o cosa fai" VERISSIMA QUESTA FRASE,SEMBRA PROPRIO CHE L'HAI TIRATA FUORI DA DENTRO ME..infatti io ora ho 29anni e purtroppo la vita mi sta portando sempre di più a essere egoista verso gli altri,è l'età dove scopri che tutti vanno x la propria strada e nn si ricordano più niente di tutto quello che hai sempre fatto x loro..x questo ti stimo e mi stupisce il fatto che tu,più o meno alla mia età,hai ancora questa passione nell'aiutare gli altri..a me invece il tempo mi ha portato a prendermi cura solo di me stesso che purtroppo è sbagliatissimo..

quindi queste mie considerazioni mi portano sempre+ad apprezzare la musica e gli artisti..la musica nn delude mai,è l'unica medicina che cura la tristezza e tutte le mie debolezze..e questi sono gli effetti di quando ascolto o vedo un video di Valentina..come HAI SPIEGATO BENE TU,la sua musica mi riempie il cuore,mi fa pensare alla purezza delle lontane terre di Irlanda ed anche Scozia,dove secoli di storia,ambienti incontaminati,verdi e rinfrancanti colline facevano da sfondo al "passo silenzioso" di chi decideva di lasciarsi rapire da sussurri,leggere brezze e incantati luoghi da Eden terreno.Lei era pura..

cmq bisogna sempre dormire tranquilli ed essere sempre positivi..pensare sempre che la morte fa parte del ns percorso,quindi dopo la morte andremo x sempre nel posto che abbiamo sempre desiderato..quindi dobbiamo pensare cm HAI SCRITTO TU che Valentina ora è contenta e ora starà camminando sulle verdi colline dell'Eden..

stammi bene e dormi sogni tranquilli

Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Arcadio.Rosacroce

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 35
Età : 37
Localisation : Alessandria
Data d'iscrizione : 05.02.11

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Mer Feb 09, 2011 12:40 pm

Sogni tranquilli...la situazione non migliora purtroppo...Avrò un weekend spero intendo con il mio "mentore" spirituale,spero che una seduta mi aiuterà a sentirmi meglio,in pace,ad aprire la mente per arrivare dove tutti i miei cari "andati oltre" ora sono la'ad aspettare che il destino degli altri si compia ed ad accompagnarli nel lungo cammino che li separa dal giusto riposo.Qualcuno tornerà tra noi,forse una bambina da qualche parte del mondo si sta appassionando alla musica celtica e sta ripensando ad antichi ricordi di popoli lontani,scomparsi,ma che ancora oggi "urlano" il silenzio e la pace che solo chi è in sintonia con la Natura può trovare.Riposare nell'amata Terra Madre,nel ricordo che ti culla...

Penso che andrò a trovarla il prima possibile.Mi sarebbe piaciuto magari in Aprile,per il suo compleanno...Spero di farlo non so quando,ma presto.Un fiore ed un bacio postumo a quella lapide spero diano pace ad entrambi...

Grazie Cris,ammetto che non mi aspettavo di trovare qualcuno che leggesse ancora il forum,ma soprattutto che apprezzasse...Peccato che molti non scrivano più su di lei,che il freddo ricordo,come la Nera Signora,stia cercando di impadronirsi della sua storia?Non se lo merita proprio...

Devo ammetterlo,con le lacrime agli occhi,come non mi accadeva da anni,ripenserò sempre ad una sola frase,senza tempo...senza volto...della storia dell'umanità...

...io vi reincontrerò tutti un giorno,oggi come ieri...ma non ancora...non ancora

Ciao amici...
Ciao Vale...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Cris81

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 72
Età : 36
Localisation : prov. di Milano
Data d'iscrizione : 20.03.09

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Ven Feb 11, 2011 5:03 pm

Laughing
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Tommy
Ospite



MessaggioTitolo: Vale   Sab Feb 12, 2011 6:37 pm

Ci sono anche io ragazzi.... non ho piu' scritto perche' il lavoro mi porta via molto tempo e poi il forum su Vale piu' recente ora e' chiuso... ma io la penso sempre, ho parlato di lei in altri forum di
tutt' altro argomento per farla conoscere, ho acquistato finalmente il suo primo disco "Creatura nuda" sulla baia dato che altrove pare introvabile... Ciao Arcadio, benvenuto e grazie per queste tue straordinarie parole e per cio che fai, forse il lavoro piu' difficile e importante che ci sia. Stai tranquillo, non si muore del tutto, cio' che lasciamo è solo l' involucro della nostra anima, come un vestito usato che non ci serve più. Credo che Vale sia più vicina di quanto pensiamo... Lei è una creatura speciale, un essere che incarna l' idea stessa dell' Amore.... E' dovuta andare via,si,ma ora e' pura Luce. Vale vivra' per sempre perche' chi ha incrociato il suo sguardo anche solo per un istrante non potrà mai dimenticarla. Stai sereno, sii fiero di cio' che fai, Vale e' in ogni persona che tu aiuti: dal' incidente piu' stupido alla grande tragedia, ogni volta che conforti un ferito, lo aiuti, poi vedi che anche grazie a te è tornato alla Vita, sentirai vicino la sua Anima purissima.
Ti dico un ultima cosa: prima di conosere Vale e di sapere della sua morte non riuscivo a pregare. Conosciuta Vale,ora, ogni sera prima di dormire le rivolgo una preghiera e un dolce bacio....
Ciao e continua a scrivere qui, mi fa molto piacere leggerti. Wink
Torna in alto Andare in basso
Arcadio.Rosacroce

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 35
Età : 37
Localisation : Alessandria
Data d'iscrizione : 05.02.11

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Sab Feb 12, 2011 9:50 pm

Pensavo giusto giusto in questo periodo che era qualche giorno (considerando che la cosa mi ha talmente sconvolto che per me "qualche ora" risultava essere già una tragedia Laughing ...),che non passavo sul "foro" a cercare conforti digitali alla mia anima...

A volte,come ho detto,il Fato,inteso come l'insieme scritto di tutte le cose che ci accadono,sono accadute ed accadranno nella nostra vita si manifesta in modi davvero strani.Stavo per mandare un MP a Cris per sapere come stava,anche perchè nessuno più rispondeva almeno ad un saluto affettuoso verso di lei.Non sono riuscito perchè Internet mi dava problemi.

Oggi pomeriggio,dopo averla fissata da due settimane (prima,quindi,di avere questa intensa "sbandata"...),ho fatto la mia prima seduta di radioestesia.Ho cercato di capire quali equilibri nel mio ego dovevano andare a muoversi,ed ho anche chiesto se questa fanciulla,cui mi hanno rapito i suoi occhi,specchio dell'anima,fosse anche lei una tappa della mia crescita.I tempi coincidevano perfettamente,specie alla fine quando mi chiedevo il perchè di tutta questa angoscia...

"L'involucro muore,loro sono più vivi che mai.E'"non corretto" crucciarsi per chi è morto,perchè la sofferenza appartiene ai vivi che pensano di aver perso per sempre gli affetti".La risposta era stata decisa ma molto chiara.La persona in questione aveva perso entrambi i nipoti a 18 anni per un incidente stradale in moto.La serenità con cui parlava di loro era emblematica e rinfrancante "Al cimitero ci sono solo gli "involucri",loro li ho visti quando li ho chiamati,e nella pace me l'hanno riconfermato una volta in più.Soffrono per noi che siamo legati al terreno,loro sono più vivi che mai!""

Quando me lo diceva,praticamente,tu Tommy scrivevi sul forum.Cos'altro dire,l'essere consapevole della fragilità della vita terrena è qualcosa di sacrosanto,specie quando si capisce che non si muore mai veramente.Ora tutti quelli "andati avanti" sono capaci di aiutare tutti senza guardare negli occhi nessuno con le proprie limitazioni od altro...Ora sono luce,e cercano di parlarci.Erano cosa che in cuor mio sapevo,ma la gioia e la tranquillità con cui quella persona mi ha letto come un libro mi hanno dato un rinfrancamento senza eguali al momento Very Happy ...

Non so se sono in pace,mi ha consigliato di lasciare che il mio piano vitale si compia com'è sempre stato fino ai 30 anni,poi vedere se le cose avranno una luce nuova,e se il mondo saprà apprezzare certe cose...

E'vero,parlandone mi sono reso conto del parallelismo tra il mio piano vitale ed il suo...il mio molto complicato,ma non troppo,che pagava lo "scotto" di altre vite,il suo molto breve ma che "nessuno avrebbe potuto cambiare od evitare.Doveva compiersi in un certo modo perchè potesse essere accettato per riuscire a migliorarsi"...Troppo breve ma il Fato aveva abbinato quegli occhi di fata a quell'arcigno piano vitale...

Valentina vive ora nella musica che ha composto.Se andate a vedere oramai il suo nome è immortale per chi ha conosciuto la sua musica.Non è scesa a compromessi per far conoscere certe sonorità che ci hanno aperto il cuore,né ha accettato di tradire la sua anima con cose che non facessero parte del suo "essere se stessa"...

Il suo ricordo non potrà mai essere sporcato,così è e così fino in fondo è stato.Lei continua ad aiutare chi ha bisogno di aiuto come chi l'ha conosciuta ed amata in vita,e nella sua Onlus cresce ancora la voglia di fare "bene per il Bene"...

Addio dolcissima Vale,tanto ho sognato di te,ti ringrazio perchè persino mio padre è riuscito a fare breccia nel mio essere "renitente" a potergli parlare come padre e figlio,anche ora che sono tanti anni che non c'è più...Ed io che pensavo di non poter essere in grado di farlo...invece ero io che lo tenevo alla porta.Sarebbe stata una storia bellissima,ma alla fine era un sogno ed i sogni son desideri,spesso irrealizzabili ma bellissimi per quello...

Ora che sei nella pace per aiutare i tuoi cari e chi ti ha voluto bene ti prego,prova ad aiutarmi ogni giorno,quando proverò nel "terreno" ad aiutare chi ha bisogno senza nulla chiedere come solo chi è nella luce può fare...quando proverò ad allungare timidamente un dito tra chi porta conforto nella carne e chi ,nell'onnipotenza di ogni gesto da lassù,aiuta tutti nella luce.

Forse per questo Vale ti ho sentito così vicino.Non sapevi di esserti scelta un piano vitale così breve ma intenso,non ho mai visto il broncio scendere sul tuo volto Crying or Very sad ...Hai aiutato tutti aprendo i cuori alla gioia che si trova nel donare un'emozione,e poi te ne sei andata in silenzio perchè certe lezioni,purtroppo,le impari bene solo quando devi "sentirtele tue" perchè non ci sono alternative...

Avrei voluto abbracciarti una volta,o farti ridere facendo una battuta mentre ti chiedevo un autografo...ma tutto questo non mi competeva,non doveva incrociarci in vita,come è successo...Amaro da accettare,ma credere in qualcosa significa avere presente che purtroppo un sacrificio è inevitabile.Non chiedere vuol dire non aspettarsi nulla,non sacrificarsi vuol dire non credere in quello che ti anima...

Ciao piccola Vale...non mi competeva in vita,ma avrei tanto voluto vederti mamma...i tuoi occhi più radiosi di quanto non fossero...forse quella era l'unica cosa terrena che avresti potuto ancora accettare con gioia...

Tra poco sarà il 3°Onomastico senza di te...ma il tuo nome vive nell'amore,perchè i frutti di quell'amore siano proficui ed eterni proprio perchè baciati da quelle labbra che con la tua anima ti hanno reso immortale...

Mi hanno consigliato,per sentirmi in pace con me stesso,di pazientare almeno 3-4 mesi per avere la pace del mio spirito in tutto,come non accadeva nei miei primi 30 anni...andare al cimitero senza aspettarsi nulla come quando si saluta un amico avrebbe dato la gioia comunque,senza aspettarsi nulla per essere sereni davanti alla fredda lapide.Una lacrima te la devo,è l'unico modo terreno per far parlare la nostra anima Wink ...Ma penso che trasgredirò,almeno finchè non sentirò la pace del tuo volto che mi guarderà dall'ultima tua dimora terrena...

Grazie perchè con te ho deciso di sapere cosa mi aspetterà,è l'ho scoperto...
Grazie perchè con te ho capito che svegliarsi con gioia la mattina chiedendosi "Chissà oggi cos'accadrà di bello Very Happy ..." è un modo per capire che non siamo comunque soli,abbiamo "la fila" dietro di noi...ed in noi...
Grazie perchè ho capito che il Fato,credendoci davvero,sa sempre come presentarsi a noi senza farci soffrire inutilmente...

Ciao Vale,piccola stellina tornata troppo presto al cielo...che belle cose immaginai in una notte che sarei stato pronto a fare per te anche sputando sangue...con la gioia che se avessi potuto dirti di persona,ma sempre con il cuore,l'importanza della tua anima l'avrei fatto senza considerare esagerato ogni sacrificio.

Ci vedremo Vale,negli occhi di chi mi chiederà aiuto,in quelli di chi saprà dire "Grazie" con il cuore ed un giorno quando,vedendo oramai la nostra vita come un lungo film,rideremo di quanto siamo stati stupidi a pensare che ci saremmo persi per sempre.

A presto Vale su questa terra...ad un giorno,che non dipende da noi sapere,in cui potrò dirti con il cuore,guardando gli occhi dell'anima,quanta gioia hai dato alla Musica che ti scelse un lontano 6 Aprile del 1980...

Un bacio...con il cuore Wink...

Ti sarò sempre riconosciente Very Happy sunny ...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Cris81

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 72
Età : 36
Localisation : prov. di Milano
Data d'iscrizione : 20.03.09

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Dom Feb 13, 2011 1:07 pm

Grazie Tommy..so che,anche se in questo forum scrivono oramai in pochissimi,ci sono ancora tante persone che la pensano e che la omaggiano in altri siti:-)grazie quindi x aver scritto anche quì,sono sempre convinto che chiunque ha conosciuto Vale o la sua musica nn la dimenticherà mai..le persone speciali lo rimangono anche quando ci lasciano grazie ai ricordi che restano x l'eternità Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Arcadio.Rosacroce

avatar

Maschio
Numero di messaggi : 35
Età : 37
Localisation : Alessandria
Data d'iscrizione : 05.02.11

MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   Dom Feb 13, 2011 5:50 pm

Bel colpo Tommy,anche io ho provato a cercare qualche forum su cui scrivere per rendere "più nota" quest'artista.Anche se oggi come non mai mi rendo conto che se non riesco a trovare nulla è perchè non era il momento giusto evidentemente...

Magari il vecchio forum di Trenomania mi aiuterà,siamo sempre stati una nicchia come i Giovagniniani Very Happy ...

A presto forum.E domani è il 14,San Valentino Wink ...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ciao Valentina,Ciao Forum...   

Torna in alto Andare in basso
 
Ciao Valentina,Ciao Forum...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [Sanremo 2013] Marco va in Riviera 2 - Articoli e Interviste
» ...ciao a tutti!
» WMA - Verona 29/05/2010 - Resoconto Valentina
» ciao maskot74 !
» ciao marco70

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Valentina Giovagnini - Forum :: Valentina Giovagnini :: Addio Valentina!-
Vai verso: