Valentina Giovagnini - Forum

http://valegiovagnini.altervista.org/ e http://mifaivivere.altervista.org - Forum dedicato alla grande cantante della Val di Chiana Valentina Giovagnini
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 COSA ABBIAMO PERSO... :(

Andare in basso 
AutoreMessaggio
centrored



Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 16.02.09

MessaggioTitolo: COSA ABBIAMO PERSO... :(   Gio Mar 12, 2009 1:13 pm

Ogni volta che ascolto le canzoni di Valentina mi rendo conto che le sue sonorità celtiche unite alla sua potenza vocale sono su un altro pianeta rispetto a quelle di tanti altri artisti...
E mentre a Sanremo sono comparse nuovamente tutte canzoni-fotocopia e metre in radio impazzano le solite canzoncine del tipo cuore-amore...
Valentina con la sua voce,unica nel suo genere,purtroppo non tornerà più...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Roberto
Ospite



MessaggioTitolo: Continuare a sostenere Valentina   Gio Mar 12, 2009 3:52 pm

Io penso stia a noi continuare ad essere dei suoi sostenitori e, quindi, non lasciare che artisticamente lei vada dimenticata. Ci sono molti artisti, nella musica moderna, morti prematuramente, come Luigi Tenco, Rino Gaetano, Mia Martini, Alex Baroni; che non sono veramente mai stati dimenticati, grazie a chi ha continuato a credere in loro.
Io ho sempre fatto parte di associazioni, finalizzate alla valorizzazione del patrimonio artistico italiano,in varie forme e, nel mio piccolo, ho intenzione di promuovere anche quello della canzone. Ci sono molte canzoni, per esempio degli anni 80, che sono finite nel dimenticatoio e io invece alla mia radio le richiedo spesso.
Torna in alto Andare in basso
Stefano G



Maschio
Numero di messaggi : 20
Età : 35
Data d'iscrizione : 02.03.09

MessaggioTitolo: Re: COSA ABBIAMO PERSO... :(   Gio Mar 12, 2009 10:57 pm

Caro Centrored, quello che sto per dire lo ripeto quasi tutti i giorni e non mi stancherò mai di farlo: la maggior parte del pubblico medio, quello delle radio per intenderci, non capisce una mazza di musica e si accontenta di cuore-amore senza batter ciglio. Lo dice il mercato, lo dicono le classifiche dei dischi più venduti...

C'è poi un pubblico COLTO, al quale apparteniamo noi, che apprezza i capolavori della musica, sconosciuti o dimenticati ai più ma non per questo poco importanti.

Valentina aveva ed ha un pubblico colto perché queste sono le uniche persone in grado di capire fino in fondo la sua musica. Prova a far sentire "Accarezzando a piedi nudi l'erba delle colline di Donegal" al pubblico commerciale... se ti chiedono dov'è il testo o ti dicono che per loro questo brano potrebbe avere un titolo qualsiasi allora avrai la certezza che non capiscono un tubo!

Valentina non tornerà più ma sta a noi, adesso, farla vivere attraverso la sua musica.

Non vado oltre perché altrimenti continuo a commuovermi...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
STEFANO LALLE



Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.01.09

MessaggioTitolo: Re: COSA ABBIAMO PERSO... :(   Sab Mar 14, 2009 7:36 pm

Come ho già avuto modo di dire la musica per me è unica nel senso che se è fatto bene qualsiasi genere musicale trasmette emozioni indescrivibili.La musica è nell'aria, fra di noi e gli artisti hanno quella innata magia di coglierla e poi di trasmettercela.Valentina era un'artista di straordinaria sensibilità e profondità d'animo.Le sue canzoni rimangono nel cuore per le stupende ed insolite(per le nostre latitudini) melodie celtiche inserite però in testi che parlano di amore e di ricerca di se stessi.Io non demonizzerei la cosiddetta musica leggera italiana che ha espresso solo negli ultimi 40 anni artisti immensi e soprattutto canzoni indimenticabili.Io non credo che l'italiano medio apprezzi solo canzonette banali e stupide.Il problema sta nella visibilità.Se le canzoni di Valentina fossero state mandate a ripetizione in questi anni molta più gente si sarebbe accorta di lei.Il problema secondo me non sta nell'ottusità di ascolta ma nelle lobbistiche logiche che regolano il mercato musicale.Nel 2002 l'album di Vale non ha venduto poco ed io credo che chi ha comprato il suo lavoro non fosse soltanto un pubblico di nicchia.Il problema poi sta nel dopo, nell'avere la fortuna di incontrare produttori che ti sappiano valorizzare anche dal punto di vista pubblicitario.A Valentina questo è mancato.Paradossalmente c'è voluta la sua tragica scomparsa per ridarle ribalta.Una constatazione amara ma che comunque dovrebbe far riflettere chi l'ha gestita in questi anni.

VALE FOR EVER
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Stefano G



Maschio
Numero di messaggi : 20
Età : 35
Data d'iscrizione : 02.03.09

MessaggioTitolo: Re: COSA ABBIAMO PERSO... :(   Sab Mar 14, 2009 9:15 pm

Ciao Stefano, un altro Stefano... mamma mia quanti omonimi!

Ho fatto un discorso un po' estremo, è vero. Io non voglio assolutamente demonizzare la musica leggera italiana perché ne sono un estimatore da quando sono nato... però la conosco talmente bene che so distinguere un prodotto valido da uno non altrettanto tale e ti posso assicurare che se guardi le classifiche delle vendite queste non rispecchiano sempre (a volte sì) la reale scala della qualità di un prodotto.

Alla radio passano solo ed esclusivamente le canzoni che devono essere promosse in quel momento più qualche altro pezzo storico della musica italiana. Per esempio adesso su Radio Italia sta passando "Amici mai" di Antonello Venditti, che non è certo un prodotto da sponsorizzare ma è un pezzo storico della musica italiana. Le radio non si impietosiscono davanti a niente, anche Radio Italia, che una volta era molto più disponibile a far strada a nuove proposte, è caduta nel giro dei grandi network che guardano solo ed esclusivamente al portafoglio e cedono al volere dei potenti.

E' vero che "Creatura Nuda" aveva venduto tante copie e sicuramente il pubblico non poteva essere SOLO di nicchia... ma sono convinto che non tutti hanno capito quello che Valentina ha voluto trasmettere (che invece noi abbiamo capito). E quasi sicuramente tra quelli che non hanno capito c'è proprio la sua casa discografica, che quando doveva tirare fuori gli artigli l'ha mollata.

Fallo capire alla gente... purtroppo (e te lo dico per esperienza personale diretta) la maggior parte della gente non capisce che spesso quando gli artisti (specie giovani) spariscono dalla grande scena non è per loro volontà ma perché incontrano persone sbagliate che fanno scelte sbagliate e non li supportano.

E non credere che questo genere di persone sia propensa a capire e riconoscere i propri errori solo perché Vale non c'è più, ecco perché sono convinto che i primi a dover mantenere in vita la sua musica siamo noi che l'abbiamo capita fino in fondo e siamo sensibili e profondi come lei.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
STEFANO LALLE



Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.01.09

MessaggioTitolo: Re: COSA ABBIAMO PERSO... :(   Dom Mar 15, 2009 3:39 am

Stefano G. non ti devi preoccupare.Ho perfettamente capito il senso delle tue parole ed in gran parte le condivido.La musica di Valentina a mio parere non sarà mai dimenticata finchè esisteranno persone traboccanti di amore e buoni sentimenti come i componenti di questo blog.Per cui teniamo in vita il ricordo di Vale con le nostre sensazioni che mettiamo qua sopra e con le molteplici iniaziative in suo onore.Se i produttori non sono stati capaci di valorizzarla cerchiamo di farlo noi.Vale non esiste più fisicamente ma oramai è dentro di noi.SOSTENIAMOLA.

VALE FOR EVER
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Stefano G



Maschio
Numero di messaggi : 20
Età : 35
Data d'iscrizione : 02.03.09

MessaggioTitolo: Re: COSA ABBIAMO PERSO... :(   Dom Mar 15, 2009 11:48 am

STEFANO LALLE ha scritto:
Stefano G. non ti devi preoccupare.Ho perfettamente capito il senso delle tue parole ed in gran parte le condivido.La musica di Valentina a mio parere non sarà mai dimenticata finchè esisteranno persone traboccanti di amore e buoni sentimenti come i componenti di questo blog.Per cui teniamo in vita il ricordo di Vale con le nostre sensazioni che mettiamo qua sopra e con le molteplici iniaziative in suo onore.Se i produttori non sono stati capaci di valorizzarla cerchiamo di farlo noi.Vale non esiste più fisicamente ma oramai è dentro di noi.SOSTENIAMOLA.

VALE FOR EVER

Hai detto benissimo, sono proprio le persone come noi che terranno in alto la musica di Valentina.

E' solo che quando si affrontano argomenti come questo divento un po' impulsivo e finisco per passare per quello che non sono. Ma le persone come voi capiscono, anche perché stiamo sostanzialmente dicendo tutti le stesse cose e ne siamo profondamente convinti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: COSA ABBIAMO PERSO... :(   

Torna in alto Andare in basso
 
COSA ABBIAMO PERSO... :(
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» E se fossi........cosa saresti?
» Chitarre ed abbinamento corde. Cosa ne pensate?
» I Diritti del Lettore di Daniel Pennac
» Good vibrations...
» Chi mi insegna? Cerco insegnante!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Valentina Giovagnini - Forum :: Valentina Giovagnini :: Addio Valentina!-
Vai verso: